Piedi gonfi: cause e rimedi

Quali sono le principali cause dei piedi gonfi? Dalle più semplici alle più complesse, impariamo ad osservarci.

Avere piedi gonfi, stanchi e dolenti è un problema molto comune. I piedi infatti ci sostengono tutto il giorno e quando sono gonfi e fanno male rendono faticoso fare qualunque cosa, non dobbiamo per questo sottovalutarlo.

È importante, in primo luogo, indagare su quali siano le cause del gonfiore ai piedi e cercare dei rimedi specifici, professionali o medicali.

Cause dei piedi gonfi

Le cause possono essere diverse: ricordiamoci che l’osservazione è il primo aiuto che possiamo dare a noi stessi e al medico per una corretta diagnosi. Cerchiamo innanzitutto di capire se ci sono momenti e situazioni specifiche in cui i nostri piedi si gonfiano.

  1. Calzature scomode – Non sottovalutiamo l’importanza delle calzature, impariamo a scegliere quelle più adatte alla conformazione del nostro piede e alle nostre esigenze. 
  2. Problemi di circolazione sanguigna – I piedi gonfi non vengono solo a chi sta molte ore in piedi: anche stare troppo a lungo seduti alla scrivania può essere pericoloso. In entrambi i casi alla base c’è un problema di circolazione del sangue.  
  3. Ritenzione idrica – I piedi possono gonfiare anche a causa della ritenzione idrica o del diabete. Prestiamo attenzione a situazioni ricorrenti e, se abbiamo famigliarità con il diabete, parliamone con il medico.
  4. Sovrappeso
  5. Gravidanza

Rimedi per i piedi gonfi

Attenzione, osserviamo davvero i nostri piedi: avere piedi belli e in salute è possibile anche con rimedi semplici, ma se non bastano rivolgiamoci al medico di famiglia o uno specialista perché dolore e gonfiore possono nascondere problemi circolatori o di diabete anche gravi.

  1. Scarpe comode, solette e tallonette – Non è raro che l’uso di alzatacchi e tallonette dia un concreto sollievo a piedi e caviglie: dando una piccola ma reale spinta e favorendo la circolazione del sangue.
  2. Pediluvi con prodotti drenanti –  Alla sera o al bisogno aiutiamo i piedi gonfi a drenare l’acqua che hanno accumulato: l’ideale è un pediluvio con Sali del Mar Morto o un pediluvio con Sali ossigenati. Questi ultimi utili anche per regolarizzare sudorazione e cattivo odore. Un aiuto molto efficace è una vasca per pediluvio: poco ingombrante e specifica.
  3. Integratori drenanti – Quando il problema è piuttosto ricorrente, soprattutto in primavera ed estate, può essere utile assumere degli integratori drenanti.
  4. Integratori per la circolazione – Quando il problema è la circolazione sanguigna può dare sollievo assumere degli integratori specifici per la circolazione a base di centella.
  5. Esercizio fisico – Infine, anche se proprio non siamo sportivi, proviamo a fare ogni giorno un po’ di movimento: il fitness in casa è possibile e facile.
Torna in alto