Tisane e infusi per l’autunno

Calde, profumate, rigeneranti da godere in ogni momento della giornata

Sgonfiare, depurare, drenare, rilassare, quali sono le tisane e infusi per l’autunno di cui non possiamo fare a meno? A ciascuno il suo, perché per sapori e proprietà benefiche, non c’è momento migliore dell’autunno per riprendere o modificare l’uso di tisane e infusi.

Chi li ama follemente e ne conosce i benefici non infatti smette mai di assumerli anche in primavera ed estate, freschi o freddi. Piuttosto ne modifica l’uso, li alterna a seconda della necessità. Infusi e tisane infatti hanno molteplici azioni benefiche sul corpo e anche sull’umore.

Depurare e drenare: tisane e infusi per l’autunno top

Con la primavera, l’autunno è una stagione di forte cambiamento per il metabolismo umano. A tutte le età, ma soprattutto per gli adulti, riceve una ‘spinta’ che va valorizzata per affrontare al meglio la lunga stagione invernale.

  • Depurare – È la prima azione da fare al cambio di stagione per aiutare il metabolismo. Poche tisane e infusi per l’autunno lavorano in modo efficace come il tè verde. Il tè verde depura perché aiuta la digestione e la diuresi ed è gradevole in qualunque momento della giornata.
  • Drenare – La ripresa di una vita spesso sedentaria non è dalla nostra parte. Per aiutare il corpo a drenare in modo semplice possiamo goderci delle tisane drenanti efficaci e gustose: equiseto, scorza di limone, tè verde, betulla e gramigna ci danno una pausa funzionale e molto piacevole.  

Gli integratori al caffè verde sono la soluzione per chi proprio non abbia tempo di farsi una bella tisana… 

Sgonfiare, rilassare, aiutare la digestione

A volte si dice “quella persona proprio non la digerisco”. È un detto, ma nella vita frenetica di oggi possiamo dare piccoli ma validi aiuti ad una alimentazione spesso troppo frettolosa.

  • Aiutare la digestione – Aiutiamo la nostra digestione con piccoli accorgimenti: una tisana al finocchio è una soluzione gradevole e davvero efficace per togliere la sensazione di gonfiore e pesantezza dopo pasto. Il gas che si forma dopo i pasti  provoca spasmi dolorosi nello stomaco e nell’intestino.
    Una tisana digestiva stimola le secrezioni gastriche, lavora come antinfiammatorio e allevia i lievi disturbi gastrointestinali. Finocchio, liquirizia, menta piperita, arancio dolce e camomilla sono preziosi alleati. 
  • Sgonfiare – Impariamo  a conoscere le proprietà di piante e fiori: cosa c’è per esempio in una tisana ventre? Anice verde, carvi, coriandolo, finocchio in semi, anice stellato, cumino e santoreggia combattono efficacemente il  gonfiore addominale.
  • Rilassare Tisane e infusi per l’autunno possono essere non solo un aiuto, ma anche un momento di relax da goderci da soli in compagnia. Il buon riposo notturno si prepara ore prima! Una tisana relax e riposo è un toccasana non solo poco prima di coricarsi, ma anche bevuta nel pomeriggio o a metà mattina per aiutare il metabolismo a rilassarsi nel caos della giornata.
Torna in alto